Burger di verdure svuotafrigo

 

Quante volte vi è capitato di avere degli avanzi in frigo delle vostre cene e dei vostri pranzi settimanali? Piccole porzioni di affettati, legumi e verdure, che non sappiamo come utilizzare?

Oggi vi propongo una ricetta facile e veloce, che racchiude tutto il sapore degli ortaggi verdi di campagna: dei burger homemade di verdure e semi. Potete utilizzare tutte le verdure che avete in frigo, per creare una pietanza perfetta per tutti, bambini e adulti, adatta ai vegetariani e ai vegani, che riduce gli sprechi e che vi fa risparmiare sulla spesa.

Ricetta:

-Foglie di cavolfiore

-Broccoli

-Verza

-Semi di sesamo

-Semi di papavero

-Pangrattato

-Aromi a piacere

 

Le verdure devono essere tutte cotte. Dopo averle fatte raffreddare, tritatele nel mixer fino ad ottenere una purea grossolana, che ripasserete in una padella antiaderente, a fuoco basso, per eliminare l’acqua in eccesso. Successivamente, in un contenitore, aggiungete alla purea i semi di sesamo e di papavero, il pangrattato e gli aromi. Io ho utilizzato rosmarino, pepe nero e maggiorana. Quando otterrete una crema densa, create dei burger compatti utilizzando gli appositi stampini.

Aggiungete in superficie del pangrattato e dei semi di sesamo, e fate dorare sulla padella antiaderente per una decina di minuti al massimo, oppure infornateli a 180 gradi per circa 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Medica  –  What Do You See?
     
 

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Instagram