Viva la pappa col pomodoro

Il pomodoro è tra i prodotti vegetali più consumati in Italia. Originario dalle Americhe, viene importato per la prima volta nel nostro paese nel ‘500 e, da allora, è considerato un simbolo della dieta mediterranea.

Il pomodoro è ricco di proprietà, a partire dall’altissimo contenuto di acqua, che migliora l’idratazione dell’organismo, stimola la diuresi, riducendo l’apporto calorico complessivo. Povero di zuccheri e ricco di vitamina C, questo frutto ha una potente azione antiossidante: combatte i radicali liberi, contrastando l’invecchiamento cellulare. Inoltre è ricco di potassio, che regola la pressione arteriosa, migliora la funzionalità muscolare e gli scambi cellulari. La presenza di fibra, un prebiotico per la flora batterica intestinale, promuove il corretto equilibro dell’intestino,  il cui esatto funzionamento è indispensabile per mantenersi in salute e contrastare il rischio di patologie degenerative, autoimmuni, obesità e allergie.

Il colore rosso della buccia è dato dalla presenza di licopene, un carotenoide importante nella prevenzione dei tumori e per il funzionamento del sistema immunitario: il licopene si assorbe meglio se il pomodoro è cotto, poiché la temperatura rompe le pareti cellulari e lo rende più disponibile. Al contrario, la vitamina C è più biodisponibile se il pomodoro è crudo.

Contenuto per 100 grammi:

19 calorie

94 g di acqua

3,5 g di zuccheri

1 g di proteine

2 g di fibre

6 mg di sodio

297 mg di potassio

25 mg di fosforo

25 mg di vitamina C

610 microgrammi di vitamina A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Medica  –  What Do You See?
     
 

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Instagram