Plumcake marmorizzato con uvetta e cacao

 

Per chi ama alzarsi al mattino facendo il carico di energie con una colazione tradizionale mediterranea, facendo attenzione alla qualità dei prodotti consumati senza rinunciare al gusto, consiglio sempre di preparare il giorno prima un plumcake fatto in casa, in modo tale da poter scegliere personalmente l’origine e la tipologia degli ingredienti utilizzati. In questo modo si evitano i cibi industrializzati e raffinati, ricchi di conservanti, edulcoranti e altre componenti chimiche poco salutari per noi e per la nostra famiglia.

La ricetta di oggi l’ho preparata con ciò che mi rimaneva in dispensa, quindi è letteralmente un esperimento, che però ha avuto un bel successo!

 

Ingredienti:

-3 uova biologiche

-140 grammi di zucchero

-mezzo bicchiere di olio di semi

-1 bicchiere di acqua

-50 grammi di uvetta

-300 grammi circa di farina di farro

-1 bustina di lievito

-3 cucchiai colmi di cacao amaro

 

Per iniziare, lasciate l’uvetta in ammollo in acqua tiepida, per circa 20 minuti. Nel frattempo, in una planetaria munita di fruste elettriche, sbattete bene le uova, e aggiungete lo zucchero. Quando il composto sarà omogeneo, versate l’acqua e l’olio, e poi la farina con il lievito. Alla fine, aggiungete l’uvetta, dopo averla scolata dall’acqua di ammollo. Otterrete un impasto morbido e denso: dividetelo in due metà, una la lascerete bianca, nell’altra aggiungerete il cacao amaro.

Prendete lo stampo da plumcake di silicone e versate il primo strato di impasto “bianco”, lasciandone un po’ per l’ultimo strato. Versate poi completamente l’impasto al cacao, e terminate l’ultimo strato con l’impasto bianco, per ottenere in questo modo l’effetto marmorizzato.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180 gradi per circa 30-40 minuti. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, e lasciate raffreddare. Il vostro plumcake con cacao e uvetta è pronto!

 

Inzupposi

 

Fin dalla mia adolescenza, il momento che preferivo della giornata era la colazione: non la saltavo mai, adoravo prepararmi una tazza di latte e caffè con biscotti, e facevo il carico di energia per iniziare bene la giornata!

I miei biscotti preferiti erano quelli morbidi “da inzuppo”, i classici inzupposi, fatti con il latte e ricoperti da una leggera spolverata di zucchero. Perfetti per la colazione e per essere inzuppati,  gusterete tutta la bontà di un dolce genuino e semplice!

 

Ingredienti per circa 8 biscotti:

1 uovo

60 grammi di zucchero

50 grammi di latte di avena

100 grammi di olio

150 grammi di farina 00

100 grammi di farina di riso

1 bustina di lievito

In una terrina sbattete le uova con lo zucchero e aggiungete il latte e l’olio, continuando a mescolare. Unite poi la farina 00 e quella di riso ed impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Se è troppo appiccicoso, aggiungere altra farina. Preparate la teglia con la carta da forno e mettete un po’ di zucchero in un contenitore. Con le mani date la forma agli inzupposi, creando dei cilindri lunghi circa 5-8 cm, passateli nello zucchero e sistemateli sulla placca da forno, appiattendoli un po’ con le dita in superficie. Infornateli a 180 gradi per circa 15-20 minuti. Quando saranno dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare.

 

 

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Instagram