Crostata ai frutti di bosco

Cosa c’è di più gustoso di una crostata fatta in casa ai frutti di bosco?

Ho voluto sperimentare una nuova ricetta, utilizzando meno zucchero ed il burro di centrifuga, per avere un impasto ancora più morbido.

Ingredienti

  • uova 3
  • zucchero 150 g
  • burro di centrifuga morbido 120 g
  • mezzo bicchiere di latte
  • un limone
  • una bustina di lievito per dolci
  • farina circa 300 g
  • sale q.b.

In una ciotola capiente mescolate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una spuma. Aggiungete la scorza del limone grattugiato con il suo succo ed infine il latte. Mescolate e procedete aggiungendo il lievito, un pizzico di sale ed infine la farina, fino a quando non otterrete un impasto liscio.

Prendete la pasta frolla, formateci una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente alimentare. Fatela riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Passato il tempo, riprendetela e mettetene da parte un terzo.

Stendete i due terzi rimanenti su carta da forno fino ad ottenere un disco non troppo sottile (3/4 mm di spessore) e di circa 30 cm di diametro. Sollevatelo con tutta la carta e deponetelo in una teglia rotonda. Rivestite bene i bordi facendo sbordare eventualmente la pasta fuori dalla teglia.

Tagliate la pasta eccedente il bordo della teglia e aggiungetela a quella messa da parte in precedenza. Bucherellate la base della crostata con una forchetta e spalmate la marmellata sul disco di pasta in maniera omogenea.

Stendete la pasta frolla rimasta e ricavatene delle strisce di circa 2 cm di larghezza. Utilizzate queste strisce di pasta frolla per rifinire il bordo esterno della crostata e per formare la classica gratella centrale.

Cuocete la crostata alla marmellata in forno ventilato per 30 minuti a 180°C. Una volta che si sarà ben dorata in superficie, sfornatela e fatela intiepidire prima di toglierla dalla teglia.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

RSS
Follow by Email
Twitter
Instagram